Aiuti di Stato: sostegno a imprese che risentono dell'emergenza COVID-19

La Commissione Europea ha adottato un "Quadro temporaneo" nel quale ha previsto un regime di aiuti dell'Italia a sostegno dei lavoratori autonomi e delle imprese che risentono dell'emergenza del coronavirus che possono essere concesse entro il 31 dicembre 2020.

Al regime potranno accedere i lavoratori autonomi e le imprese con un massimo di 499 dipendenti che si trovano in difficoltà a causa dell'emergenza del coronavirus. L'obiettivo è aiutarli a sopperire al fabbisogno immediato di capitale di esercizio e per gli investimenti, garantendo in tal modo che possano portare avanti le loro attività.

Tra queste ha previsto la possibilità di concedere sovvenzioni dirette fino a 800.000 € per impresa (120.000 € per imprese settore pesca e 100.000 € per quelle del settore agricoltura).

 

 

  • ministero dell'istruzione dell'universita e della ricerca
  • regione fvg
  • Area Science Park
  • ProESOF 2020