Dalla parte del paziente: l’evoluzione di filtri protettivi tramite l’impiego di polieterchetoni (PEEK) e di tecnologie di produzione avanzate

Mercoledì 28 febbraio 2018 alle ore 17.00, a Trieste, presso la Sala Savoia dell’Hotel Savoia Excelsior Palace, in Riva del Mandracchio 4, si terrà l’evento “Dalla parte del paziente: l’evoluzione di filtri protettivi tramite l’impiego di polieterchetoni (PEEK) e di tecnologie di produzione avanzate” presentazione finale del progetto POR FESR 2014/2020 – “Filtri IORT innovativi tramite l'impiego di polieterchetoni (PEEK) e tecnologie di produzione avanzate – IORT”.

Coordinato dal CBM - Consorzio per il Centro di Biomedicina Molecolare del Friuli Venezia Giulia, l’evento vuole essere un momento di confronto tra cittadini, associazioni di volontariato e imprese, sul tema della ricerca, dell’innovazione e dello sviluppo tecnologico nel trattamento e cura delle malattie oncologiche.

Prendendo spunto dalla presentazione dei risultati e delle funzionalità della tecnologia innovativa sviluppata nel corso del progetto, si vuole illustrare le future potenzialità della ricerca scientifica.

Come dimostrato da uno studio condotto dal CRO di Aviano e finanziato dall’AIRC, entro il 2020 il tasso di sopravvivenza dei pazienti oncologici sarà aumentato del 37% rispetto al 2010, grazie anche all’attività di ricerca e allo sviluppo tecnologico.

In particolare l’evento è finalizzato a far comprendere ai cittadini, agli imprenditori e ai diversi portatori d’interesse il ruolo della ricerca scientifica e della tecnologia nel miglioramento delle terapie, dell’aspettativa e della qualità della vita dei malati oncologici.

Oltre ai rappresentanti delle imprese promotrici del progetto IORT - Logic s.r.l. e R3place s.r.l. - parteciperanno all’evento la dott.ssa Segatti, in rappresentanza della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, la prof. Chies, Presidente del Consorzio per il Centro di Biomedicina Molecolare del Friuli Venezia Giulia, il dott. Perelli-Rocco e il prof. Mustacchi, rispettivamente Presidente e Vice Presidente del Comitato Friuli Venezia Giulia dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro - AIRC.

Si segnala infine che questo progetto è stato finanziato dal Fondo Europeo Sviluppo Regionale - POR FESR Attività 1.3.b della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, con la finalità di sostenere iniziative e progetti di ricerca in line con quanto previsto della strategia di crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva promossa dell’Unione Europea.

 

28 Febbraio 2018
Sala Savoia – Hotel Savoia Excelsior Palace, Riva del Mandracchio 4, Trieste
  • ministero dell'istruzione dell'universita e della ricerca
  • regione fvg
  • Area Science Park