Firmata Lettera di Intenti tra CBM e BioCubaFarma

CBM - Cluster Smart Health FVG ha firmato una Lettera di Intenti con BioCubaFarma all'interno di BioBusiness Forum 2019, evento Internazionale sullo sviluppo del Business nel settore Biotecnologico e Farmaceutico, che si è articolato in tre giorni di workshop e incontri B2B con 80 partecipanti provenienti da 14 paesi, dal 25 al 27 novembre 2019 a L’Avana.

CBM ha partecipato al Forum assieme a 4 aziende del Cluster Smart Health FVG (AB ANALITICA, Alifax, Eurospital e Serichim), grazie al supporto della Regione Friuli Venezia Giulia, in ambito del programma di cooperazione internazionale a regia regionale, “Creative Hub FVG Cuba”, realizzato in collaborazione con UNIDO ITPO Italy (Ufficio per la Promozione Tecnologica e degli Investimenti dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale in Italia).
La delegazione del Friuli Venezia Giulia così composta ha avuto la possibilità di presentare le proprie attività e profili aziendali e dagli incontri bilaterali con il Gruppo BioCubaFarma, in linea con i core business delle aziende regionali, sono emersi l’interesse alla reciproca collaborazione e la definizione delle potenzialità di attività connesse al trasferimento tecnologico e partnership commerciali nel settore farmaceutico e diagnostico.

BioCubaFarma, Gruppo delle Industrie Biotecnologie e Farmaceutiche di Cuba, è un Cluster dedicato al settore salute composto da 34 aziende, che a loro volta hanno 61 linee di produzione e annovera più di 20.000 dipendenti, e rappresenta un’eccellenza a livello mondiale nelle biotecnologie e biofarmaci, con una presenza internazionale consolidata con 740 prodotti registrati in 56 paesi, più di 2.500 brevetti e richieste di brevetto in tutto il mondo ed esportazioni in più di 40 paesi.

La partecipazione al BioBusiness Forum 2019 ha rappresentato quindi un’eccezionale occasione per acquisire importanti informazioni sulle priorità di sviluppo tecnologico e opportunità di investimento all’interno delle realtà dei due Cluster e la Lettera di Intenti firmata tra CBM e BioCubaFarma mira a rafforzare la reciproca conoscenza sia nell’ambito della ricerca e innovazione che nell’ambito industriale al fine di individuare dei percorsi concreti di collaborazione e adottare eventuali processi di trasferimento tecnologico internazionale e modelli di business.
L’obiettivo della Lettera di Intenti è infatti quello di verificare tutte le possibilità di: a) collaborazioni progettuali di ricerca e sviluppo; b) modelli di business e investimento; c) scambi commerciali; d) scambi di “best practice” a livello tecnico-scientifico e formativo; e) partnership societarie commerciali, sul territorio cubano o sul territorio della Regione FVG, con l’obiettivo di attrarre investimenti finanziari e/o industriali.

firma lettera intenti
  • ministero dell'istruzione dell'universita e della ricerca
  • regione fvg
  • Area Science Park
  • ProESOF 2020