FLASH TEST

Traiettoria di sviluppo tecnologico SmartHealth: 
Biomedicale, Diagnostica in Vivo e Vitro
Tipologia progetto: 
Standard

Sviluppo di un test innovativo per la diagnosi istantanea di patogeni

Il progetto Flash Test mira alla realizzazione di un test diagnostico Point-Of-Care basato su una nanomacchina a DNA che sia in grado di rilevare in maniera istantanea la presenza di biomarcatori clinicamente significativi per la diagnosi di patologie d’impatto globale. Inizialmente verrà testato sul virusdell’immunodeficienza umana (HIV), sul Papillomavirus umano (HPV) e sul Toxoplasma gondii. Grazie alla tecnologia innovativa, il test è semplice,istantaneo e molto più economico rispetto ai test diagnostici tradizionali.
Esso sarà fai-da-te, pertanto non richiederà personale specializzato per la sua esecuzione: l’analisi verrà eseguita su campioni biologici facili da prelevare in modo non invasivo quali saliva, muco o goccia di sangue. Il test verrà sviluppato in formato portatile in modo da poter raggiungere ampi bacini di utenza, anche nei paesi in via di sviluppo.
Esso si basa sull’innovativa tecnologia TMLCE (Target Mediated Local Concentration Enhancement), che ha fornito risultati preliminari positivi durante un primo anno di sperimentazione, fornendo un primo prototipo di ricerca.

L’obiettivo finale del progetto Flash Test si integra nel conseguimento dei seguenti punti:

  1. Validare il metodo proposto direttamente su campioni umani infetti da diversi patogeni;
  2. Certificare e commercializzare il prodotto;
  3. Miglioramento della qualità della cura e, in prospettiva, abbattimento dei costi per i servizi sanitari;
  4. Contenere i costi della pratica per poterla introdurre nella pratica clinica ordinaria e per estenderla ai bacini d’utenza li dove le patologie prese in esame sono maggiormente diffuse;
  5. Implementare i dati e la conoscenza delle patologie analizzate per costituire un punto di partenza per nuovi progetti di ricerca e per lo sviluppo di strumenti diagnostici, prognostici e predittivi;
  6. Istituire nuove collaborazioni e nuove opportunità di ricerca
Aprile 2017 - Giugno 2018
Costo totale: 
€446.783,00
Contributo finanziato
€ 316.822,00
Project leader
Ulisse BioMed
Partners
flash
  • ministero dell'istruzione dell'universita e della ricerca
  • regione fvg
  • Area Science Park
  • ProESOF 2020