Polo Tecnologico di Pordenone

Il Polo Tecnologico di Pordenone è un parco tecnologico situato nella provincia di Pordenone, una delle 15 province più industrializzate d'Italia. Dal suo inizio nel 2002, il Polo si occupa di trasferimento tecnologico, di promuovere il dialogo tra le imprese, le istituzioni e il sistema regionale della ricerca per sostenere la competitività delle imprese e per stimolare la crescita delle aziende ad alto potenziale di sviluppo.
Attraverso la sua rete di competenze, il Polo abbraccia una vasta gamma di discipline ed è in grado di fornire diversi servizi, da quelli volti a favorire l'adozione della tecnologia a quelli di supporto alla proprietà intellettuale.
Il Polo Tecnologico, grazie alla sede e parco “Andrea Galvani” inaugurata nel 2011, è oggi un incubatore di nuovi potenziali imprenditori e quindi di idee di business e fornisce gli strumenti, le competenze e le risorse per valutare la fattibilità tecnologica, commerciale ed economica; ma soprattutto è un incubatore di imprese innovative (Start Up e PMI) a cui offre servizi ed il supporto per la gestione dei progetti, per lo sviluppo di studi tecnologici per il miglioramento dei prodotti (riducendo i tempi ei costi), per l'individuazione di strumenti di finanziamento e altro ancora.
Il Polo Tecnologico di Pordenone vuole promuovere una cultura dell'innovazione e, in coordinamento con gli altri attori del sistema regionale di innovazione, sostiene la competitività delle imprese in provincia di Pordenone.
L'obiettivo primario è quello di contribuire allo sviluppo della zona, sia dal punto di vista economico, contribuendo anche la nascita di nuove imprese, sia in termini ambientale e sociale. Il Polo inoltre controlla costantemente tecnologie innovative e settori manifatturieri ad alto potenziale di sviluppo, per sostenere e far fronte alle esigenze dell'impresa e fornire loro assistenza al fine dello sviluppo di una conoscenza mirata (know-how).
Nel corso degli anni il Polo ha consolidato e rafforzato la collaborazione con le principali istituzioni, amministrazioni pubbliche, centri di ricerca della salute, centri di trasferimento tecnologico, camere di commercio, università e associazioni industriali. Tra questi, vale la pena citare AREA Science Park, Friuli Innovazione, Agemont, Comune di Pordenone, Provincia di Pordenone, CRO (Centro di Riferimento Oncologico- IRCCS), CBM (Centro Biologia Molecolare), Sincrotrone, CRP- Centro Ricerche Plast-Optica, Camera di Commercio di Pordenone, Università di Trieste, Università di Udine, Unione Industriali di Pordenone.
 

Attenzione

Per visualizzare i contatti devi autenticarti

Vai alla pagina di login

Non sei registrato?

Nuova registrazione

Archivio 2016 :: Idee progettuali - Competenze - Servizi di supporto

#1 Biomedicale, Diagnostica in Vivo e Vitro / Idea progettuale

Attenzione

Per visualizzare questo contenuto devi autenticarti

Vai alla pagina di login

Non sei registrato?

Nuova registrazione

#2 Informatica medica e Bioinformatica / Idea progettuale

Attenzione

Per visualizzare questo contenuto devi autenticarti

Vai alla pagina di login

Non sei registrato?

Nuova registrazione

Terapia Innovativa / Idea progettuale

#3 Terapia Innovativa / Idea progettuale

Attenzione

Per visualizzare questo contenuto devi autenticarti

Vai alla pagina di login

Non sei registrato?

Nuova registrazione

#4 Ambient Assisted Living (AAL) / Idea progettuale

Attenzione

Per visualizzare questo contenuto devi autenticarti

Vai alla pagina di login

Non sei registrato?

Nuova registrazione

  • ministero dell'istruzione dell'universita e della ricerca
  • regione fvg
  • Area Science Park
  • ProESOF 2020