Premiate 6 start-up al Italian Healthcare Venture Forum #MIT4LS2019

Sono sei le start-up vincitrici all’Italian Healthcare Venture Forum, organizzato in collaborazione con TechTour, nella giornata finale di Meet in Italy for life Sciences 2019 a Trieste.
Tra le 20 start up finaliste, che provengono da 6 Paesi – una da Austria, Regno Unito e Bulgaria, 2 da Finlandia e Germania e 13 dall’Italia – la giuria internazionale composta da Venture Capitalist ed esperti in digital health, medtech, biotech e pharma ha premiato Atlas Biomed Group (Regno Unito), Exosomics Siena (Italia), M2Test (Italia), Hospitex International (Italia), SynDiag (Italia) e Transactiva (Italia).

Le start-up premiate avranno la possibilità di partecipare ad eventi a livello europeo e internazionale, e seguire un percorso speciale di mentorship, incontri con investitori internazionali e venture capitalist.

 

Atlas Biomed Group

Atlas Biomed è una società operante nel campo della salute personalizzata, che applica le più recenti tecnologie genetiche per aiutarvi a navigare verso il vostro potenziale. A tal fine, Atlas Biomed dispone di due test: l’Atlas DNA Test e l’Atlas Microbiome Test. I dati di entrambi i test si riversano nella piattaforma Atlas, che vi consente di prendere il controllo della vostra salute attraverso raccomandazioni personalizzate del tutto fattibili.

Exosomics Siena

Exosomics Siena è una società innovativa, leader nel settore della ricerca applicata e attività di R&S nel campo dei biomarcatori associati a esosomi, che si focalizza in modo particolare sullo sviluppo e la validazione di dosaggi immunometrici  multiplex proprietari per la diagnostica oncologica non invasiva e dispositivi di monitoraggio e Point-of-Care (POCT) per lo screening oncologico. Sviluppa inoltre apparati per la diagnostica e test diagnostici predittivi (companion diagnostics) in collaborazione con società farmaceutiche. La Società può vantare un know-how significativo e diritti di proprietà intellettuale nel campo delle scienze degli esosomi, è uno dei principali attori sulla scena globale in questo campo e fornisce soluzioni per diagnostica basata sugli esosomi e applicazioni prognostiche.

M2Test

M2Test fornisce un servizio ai medici ossei e ad altri specialisti delle malattie ossee per una valutazione più accurata del rischio di frattura ossea per i suoi pazienti.
Il BESTEST (Bone Elastic Structure Test) è nato per rispondere all’esigenza di conoscere meglio la situazione specifica del paziente a rischio di frattura osteoporotica, è un test che si basa sulla simulazione dell’applicazione di forze su quella che può essere considerata una biopsia virtuale dell’architettura ossea del paziente, ottenuta da immagini radiografiche

Hospitex International

Hospitex International sviluppa e commercializza soluzioni innovative per il mercato IVD con particolare attenzione alle nuove tecnologie come la biologia molecolare e la citologia a base liquida. In qualità di fornitore di apparecchiature diagnostiche avanzate, affidabili ed economiche, ha ottenuto il riconoscimento globale per le sue soluzioni di laboratorio ad alta qualità, compresi strumenti, reagenti e materiali di consumo, adatti alla medicina umana e veterinaria.

SynDiag

SynDiag porta ai medici medici conoscenze all’avanguardia, dati di imaging medico di alta qualità e tecnologia basata sull’IA per la pratica clinica.
Il team di SynDiag ha sviluppato una piattaforma digitale basata su Intelligenza Artificiale per ultrasuoni che supporta i medici durante gli esami ecografici di routine e di controllo, fornendo informazioni utili all’identificazione precoce di caratteristiche patologiche, in real time e in cloud, e sostenere la diagnosi precoce del tumore ovarico.

Transactiva

Transactiva è una microimpresa di ricerca e sviluppo che opera nel campo delle biotecnologie farmaceutiche. Fondata nel 2001, Transactiva ha sede a Udine (Italia), all’interno del Centro di Ricerca e Trasferimento Tecnologico di Friuli Innovazione. L’azienda sviluppa e realizza piattaforme tecnologiche per la produzione di proteine terapeutiche in impianti per il loro uso industriale, una tecnologia nota come Plant Molecular Farming (PMF). Transactiva sviluppa prototipi di bioreattori verdi (per la produzione di proteine terapeutiche) che vengono successivamente scalati insieme ai partner industriali.

meet in italy startup
  • ministero dell'istruzione dell'universita e della ricerca
  • regione fvg
  • Area Science Park
  • ProESOF 2020