Programma Salute: pubblicato il nuovo bando UE 2014-2020

Il programma Salute, con l’obiettivo generale di integrare, sostenere ed aggiungere valore alle politiche degli Stati membri per migliorare la salute dei cittadini dell’Unione e ridurre le disuguaglianze, si propone di:

  • Promuovere la salute, prevenire le malattie e incoraggiare ambienti favorevoli a stili di vita sani tenendo conto del principio “la salute in tutte le politiche”
  • Proteggere i cittadini dell’Unione dalle gravi minacce sanitarie transfrontaliere
  • Contribuire alla realizzazione di sistemi sanitari innovativi, efficienti e sostenibili
  • Facilitare l’accesso a un’assistenza sanitaria migliore e più sicura per i cittadini dell’Unione

 

Nell’ambito degli appalti pubblici, verranno finanziate attività come la valutazione ed il monitoraggio di azioni e politiche, studi, attività di consulenza, dati ed informazioni sulla salute, assistenza scientifica e tecnica, comunicazione, campagne di sensibilizzazione e disseminazione dei risultati, informazioni sulle applicazioni tecnologiche in supporto alle politiche.

 

Pubblicato ufficialmente il secondo bando 2019 del Programma europeo Salute 2014-2020.

Il bando si articola in 2 topic:

  • PJ-01-2019: Rare disease registries for the European Reference Networks (Heading 2.1 of the AWP 2019)
  • PJ-02-2019: Stakeholder actions to implement the EU guidelines on prudent use of antimicrobials in human health (Heading 2.2 of the AWP 2019)

Possono partecipare enti pubblici, non governativi e privati, in particolare autorità pubbliche, enti di ricerca e attivi nel settore sanitario, università e istituti di istruzione superiore.

Il bando aprirà alle candidature il 21 maggio e scadrà, per entrambi i topic, il 10 settembre 2019.

Scadenza: 
10/09/2019
  • ministero dell'istruzione dell'universita e della ricerca
  • regione fvg
  • Area Science Park
  • ProESOF 2020