SERMI4Cancer

Traiettoria di sviluppo tecnologico SmartHealth: 
Biomedicale, Diagnostica in Vivo e Vitro
Tipologia progetto: 
Strategico

Surface enhanced Raman microRNA per la diagnosi e management del cancro

Nel passaggio from bench to bedside si rende necessaria la disponibilità di una tecnologia low-cost che permetta di rilevare microRNA e che possa trovare ampia diffusione a livello non solo ospedaliero ma anche dei presidi territoriali. I sistemi di analisi POC (point of care) sono diventati i test più conosciuti ed utilizzati nella pratica clinica corrente. I vantaggi che derivano dal loro utilizzo hanno un’immediata ricaduta sul sistema sanitario nazionale a livello sia operativo sia finanziario, grazie alla riduzione d’impiego di metodiche di analisi elaborate e costose.

Gli attuali progressi nelle tecniche di spottaggio e produzione dei sistemi POC basati su lateral flow permettono l’analisi di acidi nucleici in supporti opportunamente ingegnerizzati. Attualmente  l’assenza di test specifici per microRNA circolanti pone le basi per l’apertura di un nuovo mercato per questo tipo di rapid test. L’idea progettuale di SERMI4Cancer prevede lo sviluppo di un sistema POC che possiede come ulteriore elemento innovativo l’utilizzo della tecnologia SERS (Surface Enhanced Raman Spectroscopy) per il rilevamento di microRNA circolanti. Tale tecnologia permette di rilevare la composizione chimica di campioni biologici complessi, come il sangue o il siero, utilizzando strumenti portatili, user friendly e di costo contenuto. Lo spettro RamanSERS costituisce una sorta di fingerprint molecolare che trova utilizzi in molteplici campi della medicina. L’alta specificità chimica permette un rilevamento diretto senza la necessità di particolari metodi di staining o marcatura dell’analita rendono questa tecnologia adatta ad essere integrata in un sistema POC.

L’attività di R&S sarà sviluppata nell’ambito del progetto pilota in campo epatologico, verranno presi in considerazione gli aspetti della progressione patologica che, dalle condizioni preneoplastiche, porta allo sviluppo di carcinoma epatocellulare. Tale neoplasia rappresenta il secondo tumore a livello mondiale per tasso di mortalità e la sua incidenza è stimata in aumento nei prossimi anni.

L’obiettivo finale del progetto è quello di produrre un prototipo di test rapido point of care per la misurazione di microRNA circolanti in pazienti affetti da cancro al fegato e da patologie croniche predisponenti. Il progetto prevede lo sviluppo di 3 componenti che andranno a costituire un sistema POC-SERS integrato:

  • Il supporto di separazione e  legame di microRNA (strip a matrice polifunzionale).
  • Il sistema di rilevamento costituito da spettometro RAMAN portatile SERS (Surface Enhanced Raman Spectroscopy) e da un sensore SERS nanostrutturato, integrato con un supporto innovativo sviluppato nel corso del progetto.

Il Sistema di raccolta, analisi dati ed integrazione del dato clinico e molecolare (software di gestione telematica).

Documentazione: 
PDF icon Poster SERMI4Cancer
Maggio 2017 - Febbraio 2019
Costo totale: 
€1.210.310,00
Contributo finanziato
€ 886.494,00
Attività di CBM
coordinamento, diffusione e divulgazione
poster sermi4cancer
  • ministero dell'istruzione dell'universita e della ricerca
  • regione fvg
  • Area Science Park
  • ProESOF 2020