Consenso e/o informativa privacy reg. 679/2016 UE per clienti e fornitori

Ai sensi e per gli effetti del RGPD - Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (UE) 2016/679, CBM S.C.R.L. attraverso la modulistica resa più sotto disponibile intende fornire l’informativa prescritta dagli Artt. 12 e 13, in forma concisa, trasparente, intelligibile e con un linguaggio semplice e chiaro, all’interessato, cioè alla persona fisica cui si riferiscono i dati personali: imprenditore individuale, commerciante, artigiano, professionista, consumatore, ecc., o chi agisce in nome e per conto di persone giuridiche in qualità di loro amministratore, direttore, procuratore, dirigente, socio, sindaco, garante, ecc., nella sua veste - a seconda dei casi - di cliente o di fornitore. Ciò al fine di ottenere il suo consenso libero, specifico, informato ed inequivocabile, così come rispettivamente definito dall’Art. 4 e previsto dall’Art. 7, al lecito trattamento dei propri dati personali, con riguardo alla liceità del trattamento, se necessario ai sensi dell'Art. 6, comma 1, lett. a), ovvero ai sensi delle successive lettere b), c) ed e) dello stesso comma 1 dell'Art. 6, finalizzato all’esecuzione di un contratto di vendita (con il cliente) o di fornitura (con il fornitore) di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso. 

Il RGPD dà - tra le altre - le seguenti definizioni:

  • «dato personale»: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile (interessato);
  • «trattamento»: qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione
  • «categorie particolari di dati personali»: quelle che rivelino l’origine razziale od etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché quelle relative a dati genetici o biometrici intesi ad identificare in modo univoco una persona fisica, a dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona.

 

Aggiornamento del 25 maggio 2018

  • ministero dell'istruzione dell'universita e della ricerca
  • regione fvg
  • Area Science Park
  • ProESOF 2020